Estate: come risolvere il problema delle gambe gonfie

gambe-pesanti-stanche-cause-rimedi-bifolcoSenso di pesantezza, tendenza al gonfiore delle caviglie, indolenzimento, formicolio. Una situazione piuttosto comune, specie per chi trascorre per lavoro molte ore in piedi. E qiuando arriva la bella stagione poi…tutti i sintomi sembrano aumentare…a volte fino a diventare insopportabili. Ciao a tutti i nostri lettori…non ce ne vogliate…questa volta ci dedicheremo alle donne, nella speranza di dare qualche suggerimento utile su quello che di qui a poco è da sempre un problema femminile molto comune. Estate: come risolvere il problema delle gambe gonfie.

gambe-pesantiIl disturbo spesso è accompagnato da tensione, dolore e ritenzione idrica. Questa forma di gonfiore a volte viene addirittura scambiata per sovrappeso: infatti a fine giornata si può arrivare a pesare fino a un chilo in più sulla bilancia! Per prevenire questo inestetismo, che non ha ancora l’importanza di una vera e propria patologia, è necessario tenere la gambe in movimento e assumere molti liquidi, ma anche alcuni rimedi essenziali sono importanti: in prima fila massaggi, oli essenziali e fitoterapia. Prima di raccontarvene qualcuno…ecco a voi una piccola tabella – guida

caviglie-gonfie

Come promesso, ecco i rimedi. Uno naturale per sgonfiare le gambe gonfie e pesanti è quello degli impacchi con foglie di cavolo. Avete capito bene…foglie di cavolo…vi spieghiamo il procedimento: si lavano bene 4/5 foglie di cavolo verde (il numero delle foglie varia a seconda della loro grandezza) e si lasciano macerare per un’oretta in acqua borica. Si applicano poi le foglie sulla gamba dolente sotto una garza; quindi si fascia la gamba con una benda, senza stringere troppo, e si lascia in posa tre quarti d’ora.

cavoloSe invece accusate anche dolore…vi suggeriamo massaggi e oli essenziali! In questo caso il massaggio risulterà efficace se fatto con un mix di oli essenziali specifici: rosmarino, ginepro, limone, pompelmo e menta. Deve essere eseguito partendo dai piedi e risalendo verso l’alto, con movimenti circolari in senso orario. Anche qui vi diamo qualche dritta sulla preparazione: bisogna diluire in un cucchiaio di olio vegetale di sesamo o di vinaccioli due gocce di olio essenziale di rosmarino, due gocce di olio essenziale di ginepro e due gocce di olio essenziale di limone (o di pompelmo o di menta). Mescolate un pò e il mix è pronto per accompagnare il vostro massaggio.

oli-essenziali-massaggi-bifolco

Infine, non ci crederete, ma ristagni liquidi delle gambe gonfie andranno via anche con l’infuso di nocciolo. La fitoterapia ci mette a disposizione quest’altro rimedio, particolarmente utile quando la pesantezza e il formicolio alle gambe, tipici sintomi di un’insufficienza circolatoria, sono accompagnati da gonfiore. Si tratta del nocciolo, con le cui foglie si può fare un infuso. Si utilizzano foglie fresche che vanno poi fatte essiccare, oppure si può acquistare la pianta già essicata in erboristeria. Basterà mettere un cucchiaio di foglie sminuzzate in una tazza di acqua bollente, coprire e lasciare riposare per almeno dieci minuti; filtrare e spremere il residuo solido con un cucchiaino. Berne due tazze al giorno, la mattina e la sera. In alternativa, diluire in un bicchiere d’acqua 40 gocce di gemmo derivato da assumere due volte al giorno, prima dei pasti principali.

nocciole-beneficiCome sempre anche cliccando su www.farmaciabifolco.it potrete trovare qualche rimedio utile. Come per esempio, Antistax, un integratore alimentare a base di estratto standardizzato di foglie di vite rossa che aiuta a mantenere il benessere delle gambe; VENORUTON, un altro integratore che, grazie alle proprietà dei suoi estratti vegetali di centella e rusco, alle vitamine C ed E ed al magnesio, dona leggerezza alle gambe. Più precisamente, grazie alla sinergia tra i diversi componenti, aiuta a prevenire la comparsa del gonfiore, migliora l’elasticità venosa, aumenta la resistenza dei capillari, ha un effetto antiossidante, mantiene la normale funzione muscolare e riduce la stanchezza e l’affaticamento. Ottimo anche SUPER ANANAS ZUCCARI, che favorisce il drenaggio dei liquidi, contrastando inestetismi della cellulite e pesantezza delle gambe. Fatevi un giro…i prezzi sono davvero vantaggiosi!

Silvia De Cesare